Discordanza dati anagrafici

Nel caso di normale Rinnovo Telematico al termine della visita il medico inserisce i dati nel server della motorizzazione e viene generato un certificato che attesta l’avvenuto rinnovo ed ha valore legale ai fini della guida.
Nei casi di discordanza dei dati anagrafici tale procedura necessità di passaggi ulteriori.
In particolare, occorre effettuare un “riallineamento” dei dati anagrafici nel caso in cui il Cognome/Nome/Nomi di battesimo tra Patente, Carta di Identità e Codice Fiscale sono discordanti.
Per maggiori informazioni visitate il sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Casi di discordanza dei dati anagrafici

CASO 1: Codice Fiscale e Carta di Identità concordano mentre la Patente NO.
Il medico effettua la visita, stampa una serie di documenti,li consegna al cliente che dovrà provvedere in proprio a portarli presso gli uffici della motorizzazione.
Bisogna portare al momento della visita  3 foto cartacee formato tessera.

CASO 2: Patente e Carta di Identità concordano mentre Codice Fiscale NO.
Il cliente deve provvedere a sistemare l’anagrafica del Codice Fiscale presso l’Agenzia delle Entrate.
In seguito la procedura è come nel CASO 1.
Bisogna portare al momento della visita  3 foto cartacee formato tessera

CASO 3: Codice Fiscale, Carta di Identità e Patente recano anagrafica diversa. 
Il cliente deve provvedere a sistemare l’anagrafica del Codice Fiscale presso l’Agenzia delle Entrate.  Tornare in studio per la visita medica e poi recarsi in Motorizzazione con i documenti rilasciati dal medico.
Bisogna portare al momento della visita 3 foto cartacee formato tessera.
Per ulteriori informazioni consultate la FAQ n°8 Domande Frequenti.